[google-translator]
   info@seejordantours.com        +962 3 2155200

Il Nabateans

Il Nabateans (Nabati) (312 aC – 106 dC) è un regno arabo [1] [2] Il vecchio nella penisola araba nel nord e sud e ad est e ad ovest, e incluso nella sua infanzia in Giordania e nord-occidentale dell’Arabia Saudita. La prima pietra è la capitale nel nord-ovest dell’Arabia Saudita e poi si trasferì nella città di Petra in Giordania e sono stati catturati stazione strategia sulla strada per incensare in quanto si trova al crocevia di carovane provenienti dallo Yemen e collegati da Levante e l’Egitto e il Mar Mediterraneo.
Il loro interesse era un po ‘oasi sparse che erano all’interno della loro serie regno e praticato l’agricoltura è limitata, e non proteggere i propri confini con il deserto in modo efficace. Ha perso la sua indipendenza durante il regno dell’imperatore romano Traiano.
Nabatei in grado di sfruttare il sito principale per il passaggio delle arterie del commercio tra il Levante e lo Yemen, e anche mediano nel trasferimento degli scambi tra l’Egitto e “Levante e altrove nella Penisola araba” che propone le imposte sugli scambi e commercianti. Il porto di Gaza è stato il preferito dei Nabatei per la sua vicinanza a Petra. In aggiunta a ciò hanno fatto i loro canali di irrigazione e curato per l’agricoltura e lo sfruttamento delle loro terre e delle loro risorse naturali e imparato e masterizzati lo sfruttamento delle miniere di rame e di ferro, come hanno colpito il denaro sulla strada di mais e accumulato grandi fortune a causa di prosperità economica.

About the Author

Leave a Reply

*